Visionare telecamere Foscam da browser PC

Ogni tanto mi capita di dover mettere mano alla configurazione di alcune telecamere Foscam, perché non tutte le funzionalità sono gestibili dall’applicativo smartphone.

Buona parte delle telecamere Foscam hanno una pagina di gestione sulla porta 443 o almeno è così per le telecamere su cui mi è capitato di lavorare.
Il problema sorge quando si richiama tale pagina all’indirizzo https://192.168.XXX.XXX (l’IP della IPCAM) ci si ritrova davanti a questo errore:

NET::ERR_CERT_REVOKED

O almeno.. questo è quello che accade sui modelli FI9800, FI9900 e FI9828P, ma son sicuro che la stessa problematica si presenta su altri modelli.

L’errore si presenta su Google Chrome (quindi conseguentemente tutti i browser che ne condividono il motore come Edge, Opera, Brave, etc.), Firefox.
Fino a non molto tempo fa si accedeva solo da Internet Explorer, ora anche quel browser è tagliato fuori.

Potenzialmente è possibile modificare le impostazioni di sicurezza avanzate e disattivare la “Verifica revoca certificati del server”, disattivazione che necessita di riavvio dell’intero sistema.

Ma è una soluzione che non so quanto possa durare, non so se con qualche aggiornamento futuro tale verifica dei certificati verrà forzata nuovamente.

Soluzione

La soluzione più pratica e stabile che è trovato è quella di utilizzare Firefox in una versione precedente alla 52, possibilmente in versione Portable e forzato a 32BIT.

Questo è il link di Firefox Portable 52:
https://drive.google.com/file/d/1vXbeVIqS6A5wKJbk1Lr1Q2q7y6SRASSn/view?usp=sharing

Si tratta di un pacchetto PortableApps, utilizzabile sia dal famoso aggregatore che come pacchetto a sé stante, una volta decompresso e lanciato, vanno bloccati gli aggiornamenti (automatici e non) da about:preferences#advanced selezionando “Never chack for updates” e disabilitare “Use a background service to install updates”.
Chiaramente disabilitando gli aggiornamenti ed utilizzandolo bloccato alla 52 non può essere considerato un browser affidabile ed utilizzabile tutti i giorni, è chiaramente uno strumento indicato solo per questa necessità.

Come forzare l’avvio a 32BIT? Va aggiunto questo file .ini nella cartella principale dell’applicativo (dove è posizionato FirefoxPortable.exe):
https://drive.google.com/file/d/1vWX7kXeVveKCyZIMo40kmzEQltvL0OFs/view?usp=sharing
Il file .ini include semplicemente il parametro AlwaysUse32Bit=True

Manca solo il plugin ufficiale Foscam da installare con Firefox chiuso:
https://drive.google.com/file/d/1wLGfsllmpEcRshIFn2PbX3c_viFFYGQX/view?usp=sharing

Accedendo alla pagina web (ricordate di usare l’HTTPS://) dell’IPCAM Foscam verrà richiesto di abilitare il plugin IPCWebComponents, con il tasto “Allow”.

 

Conoscete un metodo più pratico per accedere all’interfaccia Web? Segnalatemelo nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *