Carlo Marchioro

Petya – il nuovo ransomware cifra l’intero disco rigido.

Sino ad ora gli obbiettivi dei ransomware sono stati i file con determinate estensioni contenuti sul disco fisso, lasciando che il sistema operativo funzioni correttamente tanto che nella maggior parte dei casi non venivano intaccati i programmi e l’utente poteva riprendere a lavorare una volta rimossa l’infezione.

petya

Petya applica una crittografia all’intero disco del PC così da rendere il sistema totalmente inutilizzabile e non v’è modo di recuperare nulla (se non pagando il riscatto tramite bitcoin).

Leggi tutto »Petya – il nuovo ransomware cifra l’intero disco rigido.

Attenzione a regalo-subito.it (truffa)

Nelle ultime ore diversi utenti hanno ricevuto la seguente email:

Congratulazioni! Il nostro sitio Subito.it ti sta offrendo un regalo di 200 euro!
Subito it è il primo in Italia, tanti clienti lavorano con noi ogni giorno. Oggi abbiamo selezionato un numero di 50 utenti del nostro sitio che riceveranno tanti regali. Tu sei uno di loro e riceverai un regalo di 200 euro.
Loggati all’acconto del Subito.it e completa le informazioni richieste per ricevere il regalo.

 

truffa-regalo-subito

Leggi tutto »Attenzione a regalo-subito.it (truffa)

Cookie Law è l’itaGlianata obbligatoria da oggi.

Si sperava in un ravvedimento dell’ultimo minuto o una proroga, ma il provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali va avanti.

Blocca il cookie

Antonio Giuseppe Soro, classe ’48 e laureato in medicina e chirurgia e primario ospedaliero in dermatologia, piuttosto che rivolgersi a professionisti del settore o più semplicemente prendere esempio dall’applicazione della direttiva europea 2009/136 in altri paesi, l’8 maggio 2014 con l’obbiettivo dichiarato: “arginare la diffusione dei cosiddetti cookie di profilazione e dei relativi rischi per la privacy degli utenti” ha generato la solita “normativa all’italiana”.

Leggi tutto »Cookie Law è l’itaGlianata obbligatoria da oggi.

Sincronia contatti iPhone Symbian Android Asha Windows Phone e altri

PhoneCopy

E’ dalla fine del servizio Google Sync (30/01/2013) che sono alla ricerca di un servizio di sincronia contatti tra vari dispositivi. Ho testato molteplici applicativi e servizi online:
l’ottimo NuevaSync che ora è interamente a pagamento, iCloud che supporta solo dispositivi Apple e non ufficialmente dispositivi Android, iSync non è più presente nei sistemi più recenti, Funambol conosciuto anche come OneMediaHub che ad essere sincero funziona male e non supporta dispositivi più datati ed infine ho testato svariati applicativi, ma non tutti hanno una compatibilità universale e il dover collegare i dispositivi tramite USB è un po’ macchinoso.

Leggi tutto »Sincronia contatti iPhone Symbian Android Asha Windows Phone e altri

Come tutelarsi dalle truffe tramite carta postepay e simili

E’ un argomento già trattato da numerosi blog, forum e siti di informazione. Inoltre, questo tipo di truffe non sono di certo nuove, si potrebbe dire che esistono da sempre e queste sono delle semplici evoluzioni . Scrivo infatti questo articolo con enorme ritardo, ma come riporta il proverbio latino “praemonitus, praemunitus”, diffondendo un po’ di ansia e paranoia di spero evitare a qualcuno di incappare in queste truffe e perdere soldi.

Truffa Postepay Superflash Paypal

Leggi tutto »Come tutelarsi dalle truffe tramite carta postepay e simili

Mediacom Winpad X100 Windows 8.1 “alleggerito”

banner_winpadX100_windowsleggero2

Come anticipato dall’articolo precedente “Mediacom Winpad X100 guida all’ottimizzazione”, ho lavorato su Windows 8.1 core connected with Bing riducendolo ai minimi termini, ottimizzando il sistema per il Mediacom WinPad X100.

Partendo da una ISO AIO da 5.91GB, integrando tutti gli aggiornamenti di Windows Update, pacchetti lingua italiana ed i drivers necessari per il WinPad X100, il risultato è un’immagine da 1.60GB.

Leggi tutto »Mediacom Winpad X100 Windows 8.1 “alleggerito”

Mediacom Winpad X100 e W101 3G guida all’ottimizzazione, ripristino.

banner_winpadX100_windowsleggeroWinpad X100
Questo articolo è stato aggiornato il 21/04/06.
Un lettore del blog mi ha spedito il suo Winpad W101 3G dopo averlo reso inutilizzabile con l’aggiornamento a Windows 10, ho quindi adattato il sistema di recupero a questo modello ed ho aggiornato parzialmente il testo di questo articolo.

Per chi non ha voglia di leggere l’articolo, rendo disponibili il seguente strumento per il ripristino nel caso in cui il vostro Winpad dovesse smettere di funzionare:
Questa immagine di ripristino semplificato permette di riportare al corretto funzionamento un Winpad X100 o un Winpad W101 3G in pochi minuti:

Se hai un Winpad differente e non trovi l’immagine di ripristino contattami, offro un servizio di assistenza in laboratorio.

Ho deciso di scrivere questo articolo per creare una guida all’ottimizzazione e raccolta informazioni ed idee in merito ai dispositivi ibridi Mediacom Winpad X100 e Winpad W101 3G.

Trattasi di due tablet similari da 10.1″ IPS (WXGA 1280×800), con processori Intel Atom Z3735G per il modello X100 ed un Z3735F per il W101 3G (sono entrambi quadcore da 1.83GHz e 2MB cache L2), disco da 32GB e 1GB RAM DDR3 per l’X100 e 2GB per il W101 3G.

Leggi tutto »Mediacom Winpad X100 e W101 3G guida all’ottimizzazione, ripristino.

Svariati TeraByte di archivio cloud gratuiti

E’ un periodo un po’ particolare, inutile negarlo: siamo in piena guerra digitale (non intendo approfondire questo discorso). The Great Firewall ha inibito l’accesso alla popolazione Cinese di siti internet contenenti pornografia, violenza, gioco d’azzardo, informazioni dannose. Tra gli svariati siti e servizi occidentali bloccati: Gmail, Dropbox, Vimeo, WordPress e molti altri.

A causa del blocco di Dropbox, altri servizi di archiviazione online sono balzati agli onori della cronaca: Baidu Cloud Qihoo 360 Yunpan.
Per i diffidenti, Baidu 百度 ed è il principale motore di ricerca cinese, il secondo motore di ricerca più utilizzato al mondo.
Leggi tutto »Svariati TeraByte di archivio cloud gratuiti

Fujitsu Amilo A1650G e Windows 7

Mi è capitato tra le mani un Fujitsu Amilo A1650G del 2006 sul quale il proprietario aveva installato Windows 7, senza avere molto successo.
Il sistema risultava esageratamente lento, privo dei drivers corretti per la scheda video dato che la ATI Mobility Radeon Xpress 200M non è più supportata, veniva riconosciuta come scheda generica a 1024 x 768 pixel e la scheda Wifi veniva riconosciuta ma l’hardware lock manteneva il segnale Wireless disabilitato.
Fujitsu Amilo A1650G
Leggi tutto »Fujitsu Amilo A1650G e Windows 7